Fanatico innamorato – Profesormonchi, Colombia

Molte persone possono dire
Che sono un pazzo appassionato,
Che ho perso la testa
Per un amore non realizzato,
Molti possono giudicarmi in anticipo
Ma sono le mie delusioni per quell’amore,
Quell’amore,
Irraggiungibile,
E Infinito,
Che illumina le mie tracce nelle

Mie notti di solitudine,
Quando cammino sfidando le onde,
Circondato da granchi appena nati
Godendo la brezza e il mare
Ammirando il cielo,
Accarezzando la luna con le mie mani
E ammirando la bellezza delle stelle.

Molti dicono che sono pazzo,
Qualunque cosa vogliano dire! Non sono interessato!
Voglio solo goderti i tuoi abbracci e le tue carezze
Quando arriva la luna piena,
Quando perdo i sensi,
Quando l’estasi mi invade e sto dormendo di fronte a te
E di fronte al mare, nella mia passioni.

E come non potermi innamorare
Della cosa più bella che mi ha regalato la notte?
E come non potermi innamorare
Dal tuo aspetto tenero e incondizionato?
Come potrei non innamorarmi
Di una luna che mi avvolge con il suo sorriso,
Circondato da stelle, quali figlie
Che adornano il giardino celeste?

Non cambio per niente al mondo

Guardare gli astri attraverso il telescopio;
Ammirare Venere,

Giove, Saturno e le stelle
È un’esperienza che vorrei ripetere,
Ma con tutto e quello, non cambio la luminosità del tuo look, oh, bella luna!

Chi ha detto che sono pazzo?
Mi hanno regalato le notti più romantiche
Quando il tuo faro illumina il percorso
E anche quando mi giri le spalle indifferente
Ti ammirerò sempre,
Anche la gente mi chiama “pazzo”
Perverso, malato e sognatore,
Con te trascorrerò le notti più felici della mia vita
Con il calore del tuo splendore.

Chi ha detto che sono pazzo?

Lasciami andare e togliti questa maglia

Chi mi ha legato alla sedia;

Bene, i miei occhi possono girare, a spirale

Come la galassia di Andromeda,

Ma lo ripeto

Chi ha detto che sono pazzo?

Sono solo un fanatico innamorato.