06. Universo – Antonio Limitone, Grumo Appula (Ba)

Universo immenso,

a incontri silenziosi ripenso;

sogni ad occhi in su verso le stelle,

ricordi preziosi e brividi sulla pelle.

Con Galileo guardo le stelle,

il Sole, per me, tra le più belle.

Nell’ eliocentrico sistema,

 orbite ellittiche ispirano un poema.

Gli astronauti tra i crateri

Copernico, Aristotele, Aristofane scopro come alfieri,

con i monti Rook, Hameus e Cordilliera,

la Luna non è più una perfetta sfera.

Luna, pianeti, stelle e Sole,

l’astrolabio misurar li vuole.

Newton, con la gravità,

mi insegna una universale verità.            

La stella Polare nell’Universo

mi orienta e non son più perso:

sogno luoghi sulla mia Terra

ricchi di amore, giustizia e senza guerra.

Universo, bellezza da ammirare,

natura da salvaguardare,

spazi immensi da custodire,

senza squilibri, è tempo di ripartire.

=====

SCUOLA IC Giovanni XXIII Devitofrancesco Binetto, di Grumo Appula (BA), scuola media, classe III.