10. La Luna – Samuele Lella, Grumo Appula (Ba)

E mi persi nel cielo,

specchiandomi nel sole,

bruciando la mia carne.

Venne poi la Luna,

bagnandomi con le sue lacrime,

mi curò con la sua luce.

Le stelle mi avvolsero,

riposai nel buio notturno.

=====

Liceo Classico  Statale Socrate (Bari)      Classe: 4° C