107. Il trionfo dell’amore – Joanna Kalinwska, Taranto

…e poi dimentico tutto questo …

 scompaiono i suoni del mattino

 l’odore di caffè che mi risvegliava

 il vento che ondeggiava la guglia dei pini

 non mi ricorderò nemmeno di te

 di mio figlio cullato tra le braccia

 dimentico che esistevo una volta

diventerò una particella di luce

immersa in un mare infinito di galassie

libera leggera e lucente radialmente

salirò verso le zone sempre più in alto

fino a trovare un posto in cui capirò tutto

dove diventerò una molecola

ciascuno degli atomi dell’universo 

un fiore un uccello che vola sopra le montagne

tutto quello che ero in un tempo senza inizio

in quest’instante l’amore trionferà