058. Lunarìas – Valentina Confuorto, Venezia

La luna è la candela degli insonni

La luna è la sveglia dei licantropi.

La luna è una vecchia butterata.

La luna è uno yo-yo bradipico.

La luna è una maga dimenticata.

La luna è un camaleonte con poca fantasia.

La luna è la palla di Apollo.

La luna è la vedette dei film horror.

La luna è un set fotografico carissimo.

La luna è un gran canyon senza cactus.

La luna è un’idrofila assetata.

La luna è uno specchio senza vetro.

La luna è anul riflesso in uno specchio.

La luna è un silos di sospiri.

La luna è un regalo che tutti promettono e nessuno consegue.

La luna è un debitore che scappa e si camuffa.

La luna è la luna è la luna.

E non è una.