023. Madeleine – Fabio Piana, Sassari

Sentori di luce

nel sogno a occhi aperti

un cielo di stelle passate

cala il sipario.

Esso ti mostra gli anni

che come fotografie

scorrono

uno dopo l’altro

non celando nulla.

Ogni minimo dettaglio

è apoteosi

vedendo che il tempo, là

non si è fermato.

D’intensi profumi e piacevole tatto

è fatto il ricordo

e uno sguardo degli astri

tiene aperta quella porta del cielo

dove veglia il passato

e ti promette

che non dimenticherai mai.