035. Notte di plenilunio – Rodolfo Danese, Oria (Br)

Nel plenilunio smagliante, offuscando

del firmamento le stelle splendenti,

solo lei si mostra, ridente e bella,

la luna girovaghella.

Come calamita attrae gli sguardi

incantati degli Innamorati,

li fa sognare ed intenerisce i cuori.

Ma agli occhi dei sognatori

astrali, oltre al plenilunio, un mondo

meraviglioso, puntellato da esplosioni

accecanti, nascita e morte

di nuovi astri , sovente appare.

L’UNIVERSO, da miriadi di galassie

popolato, lascia le menti

stordite cui piace lasciarsi cullare

e fluttuare nello spazio infinito

di stelle gremito.