Notte di San Lorenzo – Sandro Marano, Bari

Carica di attese è la notte

col suo respiro cosmico

che vanifica la scienza

e il suo tempo vuoto.

Alla fioca luce del patio

sull’assorta scacchiera

s’incrociano sogni e destini,

re bianco in fuga con pochi fedeli

pedoni, nera regina da presso

e scaltro cavallo. Notte stellata,

magicamente antiche e nuove storie

si dipanano e si ripetono,

la moglie di Lot che si volse in statua,

gli esuli Troiani spinti di mare

in mare, il filosofo fuggiasco

dagli eroici furori

e sulle rive del Garda

il sognatore naufragato

tra cielo e lago.

One comment to “Notte di San Lorenzo – Sandro Marano, Bari”
  1. Meraviglia delle meraviglieun poeta davvero straordinario. I versi onorici si alternano come una partita a scacchi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.