100. Vele sdrucite – Cosimo Rotolo, Pescara

avvolgo il mio impeto

in vele sdrucite

lacerate

dalla torbida spuma

del mare invernale

e guidato

dalla danza perenne

delle stelle

sommesso

approdo in porti solitari

colorati da madide reti

lasciate a riposarsi

dalla strenua lotta

con i livori degli abissi