Gio. Gen 20th, 2022

Prosegue la rassegna Pugliascienza 2021 con la presenza di Patrizia Caraveo, astrofisico e già dirigente dell’Inaf di Milano, Premio Fermi 2021, e Antonio Lo Campo, giornalista scientifico de La Stampa e Cosmo, che intervengono a Conversano – Sala conferenze Castello degli Acquaviva d’Aragona – i prossimi 25 e 26 novembre alle ore 18.30.

Patrizia Caraveo presenta la sua ultima opera editoriale “Sidereus Nuncius 2.0” – Mondadori Università.

L’astronomia sta vivendo un momento straordinario. La “luce” non è l’unico mezzo per esplorare il cosmo. Raggi cosmici, neutrini, polveri, meteoriti e onde gravitazionali veicolano informazioni diverse e complementari. Imparando a decifrare questi messaggi, facciamo passi avanti nella comprensione dell’Universo e miglioriamo la qualità della vita di tutti noi. 

Dialoga con l’autrice, Nicola Giglietto, professore ordinario di Fisica Generale al Politecnico di Bari.

Le conferenze di Patrizia Caraveo e Antonio Lo Campo sono un evento Pugliascienza 2021, manifestazione rientrante nel Programma Cultura della Regione Puglia, Assessorato Cultura, Tutela e Sviluppo Imprese Culturali, e nel programma “Dentro Il Borgo” promosso dal Comune di Conversano – Assessorato Politiche Culturali. Gli eventi Pugliascienza 2021 proseguiranno sempre a Conversano nel periodo natalizio, dal 22 al 29 dicembre, con “In mostra i Poeti tra le stelle”, nello spazio San Giuseppe in cui saranno esposte le opere artistiche partecipanti alle diverse edizioni del Premio Internazionale Federico II e i Poeti tra le stelle. Sulla Torre Maestra del Castello degli Acquaviva d’Aragona, il 18 e 19 dicembre sarà installato un osservatorio astronomico.

L’ingresso è libero.