Lun. Nov 28th, 2022

Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con le PERSEIDI, lo sciame di meteore tradizionalmente noto come “lacrime di San Lorenzo”. Lo sciame, infatti, sembra partire da un punto radiante nella costellazione del Perseo, da cui il nome e, in realtà, è generato dai frammenti di una famosa cometa, la Swift-Tuttle (dal nome di due astronomi statunitensi che la individuarono nel 1862 precedendo di qualche giorno gli astronomi italiani), che ogni 134 anni passa al perielio. La cometa è sotto stretta sorveglianza essendo considerata un oggetto NEO (Near Earth Object). La sua orbita interseca quella del nostro pianeta e anzi, pare proprio che la cometa abbia intenzione di colpirci prima o poi, non in questo millennio, fortunatamente!

La Società Astronomica Pugliese invita curiosi, appassionati e romantici all’osservazione delle Perseidi, dei pianeti giganti Giove e Saturno, della Luna presso la sua operativa, l’Osservatorio Astronomico della Murgia ospitato dal Cea Solinio (www.solinio.com) a Cassano delle Murge ove sarà possibile cenare e sdraiarsi sul prato per attendere lo sfrecciare delle meteore. Per consentire a tutti gli interessati di partecipare alle osservazioni sono stati organizzati CINQUE appuntamenti: si parte mercoledì 10 agosto e si conclude domenica 14.

Le serata si svolgono in collaborazione con Icarus Astronomia e Polidrika Aps e sono patrocinate dall’Unione Astronomica Italiana.

Prenotazioni e info whatsapp 3392929524 – www.astropuglia.itfacebook.com/astropuglia/